L’attenzione-verso-le-persone-è-per-Italiana-Bordi-una-priorità

Riportare gli individui al centro è una frase che spesso sentiamo e che racconta un nuovo approccio che sta investendo ogni ambito della società, per creare finalmente un mondo più a misura di essere umano.

Per Italiana Bordi l’attenzione verso le persone è una priorità fin dalla sua nascita, perché il brand crede nella forza del gruppo e nell’apporto che ogni singolo dipendente e collaboratore può dare per portare avanti, insieme, grandi progetti.

I valori di Italiana Bordi

I core values sono progetti, intenti, caratteristiche, azioni che mirano a creare benessere. Valori ritenuti importanti per l’azienda nella sua totalità, ma anche per il singolo dipendente, per i clienti, per i collaboratori e tutti i partner che contribuiscono al successo di un’idea imprenditoriale.
Italiana Bordi crede fortemente in alcuni aspetti che non possono mancare, per rendere sostenibile un brand che proprio della sostenibilità fa il suo core business.

  • Etica
    intesa come comportamenti da adottare per promuovere sempre il benessere di ogni stakeholder, nel rispetto di tutti.
  • Efficienza
    per affrontare le sfide imprenditoriali con la capacità di mettersi in gioco, innovarsi e collaborare per trovare soluzioni idonee a portare a termine tutti i progetti nei tempi previsti e con successo.
  • Affidabilità
    per quello che riguarda i macchinari, le procedure lavorative, le tecniche di fabbricazione, i prodotti offerti ai propri clienti: il fine è quello di garantire sempre il meglio in ciascun passaggio della produzione.
  • Qualità
    per avere in ogni fase il rispetto delle norme qualitative e di sicurezza previste, con un’attenzione al dettaglio e una cura dei particolari in grado di assicurare sempre i prodotti migliori.
  • Sostenibilità
    per creare insieme un mondo più green, a partire dalla produzione, fino ad arrivare ai singoli comportamenti di ognuno.

Persone al centro, attenzione alla formazione

La formazione ricopre un ruolo strategico per il marchio abruzzese che investe continuamente sugli individui con cui ha scelto di collaborare. I dipendenti possono accedere a percorsi e corsi destinati a accrescere le proprie competenze, sviluppare talenti, creare sinergie tra dipendenti e stakeholder, conoscere nuove modalità di lavoro e macchinari, con il fine di operare in un ambiente innovativo, sicuro ed efficiente.

Italiana Bordi è consapevole quanto sia fondamentale puntare a un modello di operatività di questo tipo, per porre le basi, giorno dopo giorno, per un’azienda attenta alle esigenze di ogni collaboratore.

Rispetto per il pianeta e per l’ambiente: come opera Italiana Bordi

Nel dna di Italiana Bordi c’è una ricerca costante verso metodi innovativi e processi tecnologicamente avanzati che possano mostrare l’impegno per approcci produttivi più green.
L’adozione di tecniche per promuovere l’economia circolare è il primo passo compiuto da Italiana Bordi nel 2007, con l’installazione di un impianto di rigranulazione dei residui produttivi, recuperabili per oltre il 95% e per una produzione a scarto zero.
A questo sono seguite scelte come la decisione di utilizzare un primer a base di acqua nelle linee di estrusione, creare un impianto fotovoltaico, ridurre gli imballaggi, diffondere nuove pratiche di comportamento tra i dipendenti, per garantire la sostenibilità a 360 gradi.

Tutto questo si rispecchia in un miglioramento notevole della qualità della vita, sul posto di lavoro e a casa, costruendo un paradigma positivo che esce dall’ambito aziendale per coinvolgere la sfera privata.

Adottando soluzioni sostenibili in ogni processo della produzione così come in ogni ambito dell’organizzazione interna del lavoro, il marchio Giplast punta a diventare il green branding di forniture per l’industria del mobile.
Perché la capacità di adattamento di un gruppo oggi si misura anche per l’attenzione rivolta allo sviluppo sostenibile. Un percorso che ogni attore protagonista dell’economia locale, nazionale e internazionale dovrebbe abbracciare per garantire alle generazioni future un pianeta sano, sicuro e vivibile.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *